Come recuperare chat di WhatsApp: I metodi che funzionano

Nonostante le statistiche indichino una perdita di una consistente fetta di mercato rispetto a competitor come Signal (a gennaio 2021 sarebbero state più di 25 milioni le persone che hanno deciso di cambiare programma per chattare), WhatsApp rimane l’app di messaggistica più utilizzata in Italia. Sono svariati milioni gli italiani che ogni giorno condividono foto e file vocali con i propri amici e parenti attraverso l’app dall’icona verde e bianca.

Ecco perché sono così tanti gli utenti che ci chiedono come recuperare le chat di WhatsApp in modo efficace e sicuro. Sarebbe davvero un peccato perdere informazioni importantissime a causa di una svista o una disattenzione!

Come recuperare i messaggi di WhatsApp con Spiaapp?

Fra i principali metodi che si possono utilizzare, quello delle app spia è sicuramente il più rapido e diretto. Si tratta infatti di programmi specifici, sviluppati appositamente per offrire servizi di controllo su dispositivi come smartphone e tablet. Per chi vuole sapere come recuperare i messaggi di WhatsApp con Spiaapp ecco come installare il programma.

Passo 1. Creare il proprio account su Spiaapp

Non c’è nulla di più semplice, davvero! Ti troverai davanti un modulo di iscrizione, nel quale dovrai inserire il tuo indirizzo email per procedere con gli passi successivi. Accetta le condizioni d’uso del servizio e clicca su “Provala Adesso!” per andare oltre.

Passo 2. Scegli il sistema operativo e il piano di abbonamento più adatto a te. Scarica Spiaapp

Inserita la email al primo passo, ti verrà chiesto di selezionare fra Android o iOS. Se non sei ancora certo del sistema operativo che troverai nel dispositivo che intendi controllare e per il quale vuoi recuperare le chat di WhatsApp, puoi posporre la decisione a un momento successivo. 

Fatto questo, ti si aprirà davanti un’altra schermata in cui dovrai scegliere fra tre tipologie di piano di abbonamento:

  • Mensile: per provare il servizio in tutta la sua completezza senza impegni a lungo termine.
  • Trimestrale: per un buon rapporto fra durata del servizio e spesa da sostenere.
  • Annuale: per il miglior costo mensile fra le tre opzioni disponibili.

Scelto l’abbonamento, dovrai completare il pagamento con la carta di credito. Questo metodo, sicuro e utilizzato in tutto il mondo, ti protegge e tutela al 100%.

Completato il pagamento, potrai procedere al download tramite l’email inserita inizialmente nel modulo d’iscrizione.

Completato lo passo successivo potrai procedere al recupero delle conversazioni di WhatsApp su iPhone o qualsiasi altro telefono.

Passo 3. Iniziare a controllare il telefono

Ora che hai fatto tutta la parte “noiosa”, non ti resta che concentrarti sull’opera vera e propria ovvero recuperare messaggi WhatsApp cancellati dal mittente o qualsiasi altra conversazione sia stata eliminata anche per errore.

Con quali sistemi operativi funziona Spiaapp?

spiaapp.it

Se quello che ti preoccupa è il fatto che una volta completato il pagamento, Spiaapp nella pratica non funzioni sullo smartphone o il tablet target, non temere! Infatti, questo programma è noto e apprezzato soprattutto per la sua compatibilità. Oltre a permettere di recuperare conversazioni WhatsApp di un altro numero, funziona senza problemi con quasi la totalità dei dispositivi attualmente in commercio in Italia. Per info più specifiche, dai un’occhiata ai due seguenti paragrafi.

Compatibilità di Spiaapp con iPhone e altri device Apple

Se il dispositivo che intendi monitorare ha come sistema operativo iOS bisogna differenziare fra installazione con e senza jailbreak. Nel caso in cui venga effettuata questa operazione, Spiaapp sarà compatibile con i sistemi operativi iOS 7-8.4; 9.0-9.1 e anche successivi all’11.

Qualora invece il jailbreak non risulti necessario o tu intenda non farlo, Spiaapp sarà compatibile con tutte le versioni iOS. In ogni caso, senza jailbreak è impossibile monitorare e controllare WhatsApp. In altri termini, è un passo obbligatorio se tu intendi proprio leggere i messaggi WhatsApp di un altro cellulare.

Compatibilità di Spiaapp con sistemi operativi Android

Se invece il dispositivo sul quale vuoi recuperare le chat di WhatsApp ha il sistema operativo dell’androide fra i più famosi al mondo, devi sapere che Spiaapp è compatibile con tutte le versioni successive alla numero 4 e che durante l’installazione sarà necessario avere accesso alla rete internet per sfruttare al massimo le potenzialità del programma per recuperare chat di WhatsApp su Android.

Perché recuperare messaggi WhatsApp su Android e iOS con l’app spia?

Questa applicazione è una delle migliori del settore perché ti permette di visualizzare non solo tutti i messaggi di WhatsApp inviati tramite chat ancora attive e anche nel caso in cui questi debbano essere recuperati dopo essere stati eliminati. Scopriamo insieme in che casi Spiaapp può compiere il recupero di messaggi WhatsApp su Android e iOS.

  • Cancellazione accidentale. Quando si fa pulizia e si rimettono in ordine le chat di WhatsApp può succedere di eliminarne una per errore. In questi casi fortunatamente c’è Spiaapp per recuperare messaggi eliminati su WhatsApp.
  • Problemi nel passaggio a un telefono nuovo. Con un nuovo smartphone tutte le applicazioni girano più velocemente e l’esperienza dell’utente è sicuramente più piacevole. Il tutto al netto di possibili impicci nel passaggio dei dati da un modello all’altro. In caso di problemi, sai già cosa utilizzare!
  • Formattazione del telefono. Se vuoi eliminare tutti i dati presenti sul telefono, per cominciare da zero, per venderlo o perché non hai più spazio. Eliminerai anche le chat di WhatsApp, che possono essere recuperate con Spiaapp.
  • Problemi al telefono. Nel caso in cui il tuo smartphone non funzioni più correttamente, ad esempio per problemi di bachi del sistema operativo o altre rotture, solo con un’app spia potrai recuperare eventuali chat di WhatsApp diventano irraggiungibili.
  •  

Scegli il Tuo Piano

1 MESE
BASE

€26.99/mese*

1 MESE PREMIUM

€59.99/mese*

3 MESI PREMIUM

€33.66/mese*

Recuperare chat di WhatsApp senza backup con Spiaapp: le recensioni

“Stavo cercando un metodo per recuperare le chat di WhatsApp senza backup quando mi sono imbattuto in Spiaapp. Dapprima ero scettico, ma vedendo le altre recensioni positive e considerando la semplicità di tutta la procedura, ho deciso di provare comunque con l’abbonamento mensile. Non posso che ritenermi soddisfatto dato che sono riuscito a recuperare chat cancellate e a scoprire tantissime informazioni che non conoscevo sul mio smartphone”
Gianfranco L., Potenza
“Dopo aver cancellato per sbaglio alcune chat di WhatsApp ho provato tante applicazioni e sistemi diversi per recuperare le chat di WhatsApp su iOS. Sfortunatamente non avevo attivato il sistema di backup e dopo averle provate praticamente tutte ero convinta che non ci fosse speranza e che i dati sarebbero stati persi per sempre. Mi sono detta proviamo quest’ultima opzione, ovvero Spiaapp e sono davvero contenta di non aver mollato prima. Non è solo facile da installare ma anche il pannello di controllo è molto intuitivo per persone come me non particolarmente a proprio agio con le nuove tecnologie”
Grazia C., Crema
“Ho comprato l’ultimo modello di iPhone e mentre cercavo di passare le chat dal cellulare vecchio a quello nuovo si è scaricata la batteria e ho perso tante chat importanti. Almeno, credevo di averle perse. Disperata mi sono messa alla ricerca di una soluzione e per fortuna ho trovato Spiaapp. Dopo aver completato la procedura di installazione (grazie ai ragazzi del supporto clienti per la pazienza) sono riuscita a recuperare tutte le chat perse. Si possono recuperare i messaggi cancellati su WhatsApp? Ora conosco la risposta: è sì ma solo con Spiaapp. Che dire se non ancora grazie?!?”
Mariella F., Poggibonsi
“Il mio telefono era totalmente “andato”. Avevo rimandato la spesa per un modello nuovo troppo a lungo e il risultato è che ho aspettato troppo e ho rischiato di perdere per sempre le chat di WhatsApp dove conservavo le foto più carine delle mie nipoti. Per fortuna che ho trovato Spiaapp grazie a cui sono riuscito a ripristinare tutto l’elenco delle chat di WhatsApp come per magia! Ancora grazie di cuore.”
Flavio B., Cuneo
FAQ
No, ci sono vari metodi per recuperarli. Il primo, quello consigliato anche dal supporto clienti di WhatsApp, è fare leva sul sistema di backup interno a WhatsApp. Si tratta di un archivio su cloud all’interno del quale vengono conservate alcune versione passate delle chat attualmente presenti sulla tua versione di WhatsApp. A seconda delle impostazioni fissate, tale backup potrà essere effettuato a cadenze regolari oppure una tantum. Qualora questo sistema di backup non sia attivato sul tuo telefono, puoi sempre risolvere la situazione con Spiaapp.

Sì, ad esempio il sistema di backup che abbiamo descritto in precedenza è totalmente gratuito e viene offerto da WhatsApp stessa a tutti i milioni di utenti sparsi in giro per il mondo. Va però ricordato che si tratta di metodi con molti limiti. Tali limiti non sono un problema nel caso in cui tu decida di spendere la cifra ragionevole dell’abbonamento mensile per Spiaapp.

Bisogna distinguere fra la memoria locale in cui vengono conservati i messaggi pro tempore, ovvero per un periodo variabile di 7 o 30 giorni a seconda delle impostazioni e il backup su cloud in cui vengono conservati tutti i messaggi finché i server che ospitano i file saranno attivi e online. Il limite del backup è che non ci saranno i messaggi inviati dall’ultima data di backup al giorno in cui si è eliminata erroneamente la chat.

Per evitare metodi pericolosi e che non portano a risultati prevedibili, come andare a cercare file parzialmente recuperabili nella repository LOST.dir, è bene ricordare che se attivato, il sistema di backup avrà conservato i messaggi precedenti sul tuo account di Google Drive.

No, non è possibile farlo con le semplici impostazioni fornite da WhatsApp. Per farlo ti serviranno programmi esterni come Spiaapp che offre un controllo a 360° su tutti i messaggi ricevuti, inclusi quelli inviati da persone bloccate.

Dipende se decidi di eliminarla solo per te o per tutte le persone presenti nella chat. In questo secondo caso le altre persone riceveranno una notifica in seguito alla tua decisione.

È possibile recuperare i messaggi di WhatsApp cancellati: conclusioni finali

Siamo giunti alla fine dell’articolo e ora dovresti avere le idee molto più chiare. Sono state date risposte esaustive alla grande domanda “è possibile recuperare i messaggi di WhatsApp cancellati?”. Ora non ti resta che agire tenendo a mente che Spiaapp è un programma a pagamento che però risolve in maniera rapida e soprattutto affidabile questo problema.

Se deciderai ancora di rivolgerti a sistemi gratuiti, potresti rischiare di mettere a repentaglio la sicurezza del tuo account WhatsApp. Meglio evitare di condividere informazioni personali con servizi terzi che non appaiono degni della nostra fiducia. Anche se potrò sembrare allettante il risparmio di qualche euro sul breve periodo, sul lungo i danni potrebbero essere davvero irreparabili. Quindi tieni a mente questi aspetti quando prenderai la tua decisione.